CHIEDOEMANGIOCHIEDOEMANGIO
Risposta
Il carciofo ha qualcosa di speciale?

In un certo senso si: è ricco di inulina, una fibra idrosolubile che migliora la flora intestinale.

Il carciofo è ricco di fibra, di inulina in particolare. L'inulina è una fibra solubile in acqua che svolge funzione di "prebiotico", migliora cioè la salute dell'intestino favorendo il proliferare dei bifido batteri buoni, di cui costituisce nutrimento. In questo modo i batteri che aiutano la digestione e l'assorbimento sostituiscono i batteri cattivi, che provocano anomale fermentazioni.

Homepage