CHIEDOEMANGIOCHIEDOEMANGIO
Risposta
La frutta e la verdura biologiche sono piĆ¹ nutrienti e sane?

Ancora "non c'è certezza", però contengono sicuramente meno fitofarmaci e nitrati.

Le ricerche scientifiche recenti danno l'indicazione dell'esistenza di tendenze piuttosto che di certezze. In particolare, queste si riferiscono ad un minore contenuto di umidità, che si traduce in un effetto di concentrazione dei nutrienti presenti nella frutta e verdura biologiche. Indipendentemente dal contenuto di umidità, in molti casi è stato anche riscontrata una maggiore concentrazione di vitamina C. Risulta, inoltre, che sia più probabile che i prodotti ortofrutticoli biologici contengano più antiossidanti (composti fenolici e carotenoidi). Il contenuto in proteine dei vegetali biologici, come il frumento, è spesso inferiore a quello dei normali prodotti ortofrutticoli. Ma è tutto molto variabile! A seconda della varietà, delle condizioni climatiche, delle caratteristiche del terreno, del sistema di coltivazione, della modalità e durata di conservazione tutti questo benefici possono essere superiori, uguali o inferiori.
I microrganismi patogeni si trovano nelle stesse quantità sia nella frutta e nella verdura biologiche che in quelle convenzionali. L'unica vera e accreditata differenza è che i prodotti biologici contengono quantità significativamente inferiori di fitofarmaci e nitrati, cioè rispetto ai prodotti convenzionali ne hanno molti, molti di meno.

Homepage